RETTILI

 

Nella lista ho elencato per Pantelleria solo quattro spezie

- non si trova la tartaruga, che forse in epoca sull'isola esisteva, ma nelle ultimi 30 anni non ho visto nessun esemplare.

 

 

 

 

Errore? Aggiunte? siegfried_buck@web.de

Chalcides ocellatus (1)
Chalcides ocellatus (1)

Gongilo in pantesco "sangumina"- un animale protetto!

Chalcides ocellatus (2)
Chalcides ocellatus (2)

I piccoli (3-10) escono dall'uovo all'interno del corpo della femmina e vengono partoriti già interi.

Hemorrhois hippocrepis (1)
Hemorrhois hippocrepis (1)

(o Coluber hippocrepis) Colubro ferro di cavallo, in pantesco "biscia". Il colubro può raggiungere 1,80 m.

Hemorrhois hippocrepis (2)
Hemorrhois hippocrepis (2)

Il colubro non è velenoso, ma può mordere se aggredito, In Italia lo si trova solo a Sardegna e Pantelleria, è chiamato anche colubro sardo.

Hemorrhois hippocrepis (3)
Hemorrhois hippocrepis (3)

Sembra di essere un biacco (Hierophis viridiflavus) e ci sono autori chi sostengono che l'hanno visto su Pantelleria, ma ci sono altri che dicono che non c'è! - L'esemplare che ho fotografato nel mio terreno dev'essere un esempio del tipo nero scuro di Hemorrhois hippocrepis che Cattaneo vuole attribuire a una sottospezie (endemica) nigrescens (fino adesso da altri esperti non accettato).

Podarcis muralis (1)
Podarcis muralis (1)

Lucertola in pantesco: "sarmucela".

Podarcis muralis (2)
Podarcis muralis (2)

Lucertola (con coda nuova).

Tarentola mauritanica (1)
Tarentola mauritanica (1)

Geco, nome pantesco: "cucciárda tignusa". Le dita del geco sono provviste di ampi cuscinetti che sono divisi in migliaia di lamelle (lunghezza di una lamella ca. 0,015 mm) con funzione adesiva.

Tarantola mauritanica (2)
Tarantola mauritanica (2)

Il geco è protetto! Depone 2 uova due volta all'anno. Un geco è in grado di mangiare più di mille insetti in una notte!